Il filo magico - Letture 1 Sfoglialibro

DENTRO LE STORIE Il fatto è che ogni primavera, quando gli Gnomi preparano la zuppa di piselli freschi, Barbarossa sente da lontano il profumino che esce dai camini e non sa resistere. Purtroppo, le sue visite sono sempre un disastro per il villaggio Quanti guai combinerà quest anno? Fai piano, Barbarossa, aspetta là nel prato, ora ti portiamo un pentolone di minestra! gli gridano. Niente da fare, Barbarossa è già partito. Non vi preoccupate, amici, questa volta camminerò in punta di piedi! Ecco fatto! Tre passi e mezzo villaggio è già in pezzi. Che disastro! dice sconsolato lo Gnomo Semolino. Sarà meglio dare ai Giganti la ricetta della nostra zuppa la prossima primavera andremo noi a cena da loro! SCRIVO Come continua il racconto? Osserva le immagini e scrivi sul quaderno. 93

Il filo magico - Letture 1 Sfoglialibro