Una notte in tenda, Aa.Vv.

STORIE DI OGNI GIORNO PAROLE CHIAVE: racconto realistico - amici, tenda, avventura UNA NOTTE IN TENDA AA.VV., Le mie più belle storie per sognare, Lito ..................................................... ..................................................... ..................................................... Lucia, con l aiuto del papà, ha montato una tenda in fondo al giardino. Sta per arrivare la sua amica Giulietta e dormiranno in tenda. Lucia prepara prima i sacchi a pelo, poi appende la lanterna e, infine, mette delle belle mele su un piatto per la colazione. Arrivata la sera, i genitori vanno a dormire. Le due bambine si raggomitolano nei sacchi a pelo. Un rumore! Hai sentito? Qualcosa si è mosso, qui fuori! Rientriamo in casa! Ma come faranno a uscire dalla tenda e passare vicino al pericolo? Lucia allora comincia a piangere, ma poi sente la voce di papà. Allora, tutto bene, voi due? infila la testa nella tenda e sorride. Avete sentito anche voi il riccio? Vi ha appena rubato le mele! Ora le due bambine sono tranquille. Non si può proprio aver paura di un riccio! COMPRENDO La storia è stata divisa in tre parti. Osserva le immagini: ognuna si riferisce a una parte. Ordinale con i numeri da 1 a 3 e scrivi nei cartellini inizio, svolgimento, conclusione. Poi racconta la storia con parole tue. 42 Nel racconto ci sono tre momenti fondamentali: l inizio, lo svolgimento e la conclusione.

Una notte in tenda, Aa.Vv.