Una marmocchia alle calcagna, L. Cima

STORIE DI OGNI GIORNO PAROLE CHIAVE: racconto realistico rapporto fra sorelle UNA MARMOCCHIA ALLE CALCAGNA Adatt. da Lodovica Cima, Non sono trasparente, Paoline Anna รจ la sorellina minore di Dora e vorrebbe passare tutto il suo tempo a giocare e a parlare con lei. Dora, invece, considera Anna troppo appiccicosa e per questo cerca di allontanarla. Aspettava silenziosa in camera loro che Dora entrasse dalla porta principale e le correva incontro. La salutava felice, ogni giorno, e le metteva addosso quelle sue manine appiccicose. Bella consolazione avere sempre alle calcagna una marmocchia sudicia. Quel 22 febbraio le cose andarono come al solito, solo che Anna si accorse anche del broncio stampato sul muso di Dora e, affettuosamente, chiese: Hai litigato con qualcuno? No rispose Dora senza darle molta importanza. Allora preparati che facciamo il puzzle della giungla disse Anna. SCOPRO LE PAROLE Avere alle calcagna ha lo stesso esso significato di: essere abbracciato. essere seguito da vicino. essere preceduto. 44
Una marmocchia alle calcagna, L. Cima