Nomi comuni e propri

GRAMMATICA MORFOSINTASSI NOMI COMUNI E PROPRI 1 Leggi il testo e sottolinea tutti i nomi. L’orsetto Bubo Si chiama Bubo l’orsetto che è arrivato nella città di Semprefesta: chissà da dove viene… Piero, il giostraio, è preoccupato perché la giostra è troppo piccola per lui. “La romperà!” pensa, ma non riesce a farlo scendere. In tanti cercano di convincerlo, ma Bubo non ascolta nessuno. Per fortuna la piccola Marianna ha un’idea: prende un libro di geografia e mostra una pagina a Bubo. L’orsetto esclama: – Evviva! Ecco la mia casa! Arrivo mamma Buba! Così scende dalla giostra, saluta e si mette in cammino. 2 Completa le frasi con le parole orsetto e Bubo. ................... è un nome che può essere usato per indicare qualsiasi orso piccolo (è un nome comune). .................. è un nome che è stato dato a un orso preciso (è un nome proprio). I nomi che possono essere usati per indicare una persona, un animale o altro in modo generico si dicono comuni; i nomi usati per indicare in modo preciso una persona, un animale o altro si dicono propri. 3 Rileggi il testo e completa la tabella. Poi completa la frase. nome comune nome proprio orsetto Bubo città giostraio bambina mamma orsa I nomi propri si scrivono sempre con la lettera
GRAMMATICA MORFOSINTASSI NOMI COMUNI E PROPRI 1 Leggi il testo e sottolinea tutti i nomi. L’orsetto Bubo Si chiama Bubo l’orsetto che è arrivato nella città di Semprefesta: chissà da dove viene… Piero, il giostraio, è preoccupato perché la giostra è troppo piccola per lui. “La romperà!” pensa, ma non riesce a farlo scendere. In tanti cercano di convincerlo, ma Bubo non ascolta nessuno. Per fortuna la piccola Marianna ha un’idea: prende un libro di geografia e mostra una pagina a Bubo. L’orsetto esclama: – Evviva! Ecco la mia casa! Arrivo mamma Buba! Così scende dalla giostra, saluta e si mette in cammino. 2 Completa le frasi con le parole orsetto e Bubo. ................... è un nome che può essere usato per indicare qualsiasi orso piccolo (è un nome comune). .................. è un nome che è stato dato a un orso preciso (è un nome proprio). I nomi che possono essere usati per indicare una persona, un animale o altro in modo generico si dicono comuni; i nomi usati per indicare in modo preciso una persona, un animale o altro si dicono propri. 3 Rileggi il testo e completa la tabella. Poi completa la frase. nome comune nome proprio orsetto Bubo città   giostraio   bambina   mamma orsa   I nomi propri si scrivono sempre con la lettera