Che cosa succede?

SCRITTURA RACCONTI CHE COSA SUCCEDE? 1 Leggi l’inizio e la conclusione di questo racconto, poi scrivi tu lo svolgimento seguendo la traccia delle domande. Città senza bambini INIZIO Gli uomini avevano costruito le città senza pensare che in queste città ci dovevano vivere anche loro, i bambini. I bambini, allora, decisero di andarsene e, un bel mattino, tutti d’accordo, si misero in cammino e abbandonarono le città. Successe un disastro. SVOLGIMENTO Che cosa successe nelle scuole? Che cosa pensarono le mamme e i papà? E Babbo Natale? Perché? Dove si erano rifugiati i bambini? Che cosa facevano? Chi riuscì a trovarli? Come li convinse a ritornare? CONCLUSIONE I grandi promisero di darsi da fare per costruire una città dove i ragazzi potessero vivere felici. Ci saranno riusciti? I. Borsetto, Il punto di partenza, Nicola Milano Editore RILEGGI A VOCE ALTA, CONTROLLA SE I PUNTI E LE VIRGOLE SONO AL POSTO GIUSTO!

SCRITTURA RACCONTI

CHE COSA SUCCEDE?

1 Leggi l’inizio e la conclusione di questo racconto, poi scrivi tu lo svolgimento seguendo la traccia delle domande.

Città senza bambini


INIZIO


Gli uomini avevano costruito le città senza pensare che in queste città ci dovevano vivere anche loro, i bambini. I bambini, allora, decisero di andarsene e, un bel mattino, tutti d’accordo, si misero in cammino e abbandonarono le città. Successe un disastro.


SVOLGIMENTO


 Che cosa successe nelle scuole?

 Che cosa pensarono le mamme e i papà?

 E Babbo Natale? Perché?


 Dove si erano rifugiati i bambini?

 Che cosa facevano?


 Chi riuscì a trovarli?

 Come li convinse a ritornare?

CONCLUSIONE


I grandi promisero di darsi da fare per costruire una città dove i ragazzi potessero vivere felici. Ci saranno riusciti?


I. Borsetto, Il punto di partenza, Nicola Milano Editore