Vuoi metà del mio panino? • VERIFICA DI COMPETENZA

Verifica di competenza Vuoi metà del mio panino? Achim Bröger, Grandi amici… piccoli innamorati, Il Capitello Filippo racconta che cosa sta facendo durante l’intervallo... 1 Dunque, vediamo cosa c’è oggi nel mio panino. Formaggio: che 2 buono! Il cortile della scuola è affollato, pieno di bambini che corrono, 3 spingono, urlano. Arriva Mohammed, un ragazzo piccolino con 4 i capelli ricci e nerissimi. Ultimamente in classe non ha un vicino di 5 banco. Mi piacerebbe sedermi al suo banco, anche perché non vado 6 proprio d’accordo col mio attuale vicino. Inoltre Mohammed mi è simpatico, 7 con lui riesco a parlare e a fare scherzi. Mohammed si ferma 8 vicino a me, mentre decido di dare un altro morso al panino. 9 – Ciao – mi saluta e si appoggia alla rete del cortile. 10 – Trovo che matematica sia stata uno spasso oggi – continua. 11 Forse questo dà i numeri… Con un sospiro dico: 12 – Io non capisco nemmeno i compiti. 13 – Ma dai che erano facilissimi – risponde. 14 Pazienza, mi dico, tanto lui è bravo in matematica. 15 Lui mi dice: – Non capisco perché non ce la fai a fare i compiti. Sei 16 abbastanza bravo a scuola. 17 – Non in mate. E poi, soltanto l’intervallo è la mia materia preferita. 18 Mohammed ride. Guarda il mio panino e chiede: 19 – Cosa c’è dentro? 20 Glielo dico. Lui apre il suo panino e dice: – Anch’io ho del formaggio, 21 ma è formaggio greco. 22 – Buono – rispondo. Allora lui strappa metà del suo panino e me lo 23 passa. 24 – Vuoi metà del mio? – gli chiedo. 25 Lui annuisce e così mangiamo in compagnia. 26 Mohammed mi dice: – Se vuoi puoi venire a casa mia per fare i compiti 27 di mate. 28 Sono sorpreso. 29 – Sì – rispondo – e dopo giochiamo. Sarà certamente un pomeriggio 30 bellissimo! Comprensione Riconosco i personaggi e le loro caratteristiche Quale fra i bambini disegnati è Mohammed? Sottolinea nel testo la frase che ti ha permesso di riconoscerlo. Comprensione Ricerco e collego informazioni; riconosco luoghi e tempi Vero (V) o falso (F)? Scegli con X. Mohammed e Filippo sono compagni di classe. V F Mohammed e Filippo sono compagni di banco. V F Mohammed e Filippo fanno spesso i compiti insieme. V F Filippo va d’accordo con tutti i compagni di classe. V F Perché Mohammed offre un pezzo del suo panino a Filippo? Per consolarlo di non essere bravo in matematica. Perché a Filippo piace quello che c’è dentro. Perché a Mohammed non piace il suo panino. Dal testo non si può sapere. Filippo si aspettava che Mohammed lo invitasse a casa sua? Sì No Quali parole del testo ti hanno suggerito la risposta? Sottolineale di rosso. Dove si svolgono i fatti? Quando? Quali parole del testo te lo fanno capire? Sottolineale di blu. Lessico Comprendo il significato di parole Che cosa significa “annuisce” (riga 25)? Dice di no. Non risponde. Dice di sì. Si allontana. Scrittura Scrivo un racconto realistico Racconta una tua esperienza o un fatto a cui hai assistito. 1 Ecco alcuni suggerimenti: Un pomeriggio divertente in compagnia di… Una bella sorpresa Una delusione… 2 Completa la traccia, aiutandoti con le domande guida. Inizio → Presenta con poche parole la situazione iniziale. Quando? Il tempo in cui si svolgono i fatti (l’estate scorsa, ieri, quando ero in prima…). Dove? Il luogo dove si svolgono i fatti (a scuola, a casa del mio amico, a casa mia…). Chi? Quali sono i personaggi e chi è il protagonista (io, il mio papà, i miei nonni…). Svolgimento → Racconta in ordine come si svolgono i fatti e che cosa fanno i diversi personaggi. Che cosa è successo prima? Che cosa è successo dopo? Chi compie le varie azioni? Utilizza le parole del tempo (prima, poi, mentre, in seguito, allora…). Conclusione → Spiega brevemente come si conclude la vicenda. Che cosa accade alla fine? Che cosa hai pensato e provato tu, che cosa hanno pensato e provato gli altri personaggi? 3 Sviluppa la traccia che hai completato e scrivi il testo sul quaderno. Valuto il mio lavoro Disegna una faccina felice accanto all’attività che per te è stata più facile e una faccina triste accanto a quella più difficile. Traguardi di competenza: • Leggere e comprendere brevi racconti realistici, cogliendone il senso globale e le informazioni essenziali • Arricchire il patrimonio lessicale • Scrivere un racconto realistico

Verifica di competenza

Vuoi metà del mio panino?

Achim Bröger, Grandi amici… piccoli innamorati, Il Capitello

Filippo racconta che cosa sta facendo durante l’intervallo...

1 Dunque, vediamo cosa c’è oggi nel mio panino. Formaggio: che

2 buono! Il cortile della scuola è affollato, pieno di bambini che corrono,

3 spingono, urlano. Arriva Mohammed, un ragazzo piccolino con

4 i capelli ricci e nerissimi. Ultimamente in classe non ha un vicino di

5 banco. Mi piacerebbe sedermi al suo banco, anche perché non vado

6 proprio d’accordo col mio attuale vicino. Inoltre Mohammed mi è simpatico,

7 con lui riesco a parlare e a fare scherzi. Mohammed si ferma

8 vicino a me, mentre decido di dare un altro morso al panino.

9 – Ciao – mi saluta e si appoggia alla rete del cortile.

10 – Trovo che matematica sia stata uno spasso oggi – continua.

11 Forse questo dà i numeri… Con un sospiro dico:

12 – Io non capisco nemmeno i compiti.

13 – Ma dai che erano facilissimi – risponde.

14 Pazienza, mi dico, tanto lui è bravo in matematica.

15 Lui mi dice: – Non capisco perché non ce la fai a fare i compiti. Sei

16 abbastanza bravo a scuola.

17 – Non in mate. E poi, soltanto l’intervallo è la mia materia preferita.

18 Mohammed ride. Guarda il mio panino e chiede:

19 – Cosa c’è dentro?

20 Glielo dico. Lui apre il suo panino e dice: – Anch’io ho del formaggio,

21 ma è formaggio greco.

22 – Buono – rispondo. Allora lui strappa metà del suo panino e me lo

23 passa.

24 – Vuoi metà del mio? – gli chiedo.

25 Lui annuisce e così mangiamo in compagnia.

26 Mohammed mi dice: – Se vuoi puoi venire a casa mia per fare i compiti

27 di mate.

28 Sono sorpreso.

29 – Sì – rispondo – e dopo giochiamo. Sarà certamente un pomeriggio

30 bellissimo!

Comprensione

Riconosco i personaggi e le loro caratteristiche

 Quale fra i bambini disegnati è Mohammed? Sottolinea nel testo la frase che ti ha permesso di riconoscerlo.

Comprensione

Ricerco e collego informazioni; riconosco luoghi e tempi

 Vero (V) o falso (F)? Scegli con X.

 Mohammed e Filippo sono compagni di classe.     V     F

 Mohammed e Filippo sono compagni di banco.     V     F

 Mohammed e Filippo fanno spesso i compiti insieme.     V     F

 Filippo va d’accordo con tutti i compagni di classe.     V     F

 Perché Mohammed offre un pezzo del suo panino a Filippo?

  Per consolarlo di non essere bravo in matematica.

  Perché a Filippo piace quello che c’è dentro.

  Perché a Mohammed non piace il suo panino.

  Dal testo non si può sapere.

 Filippo si aspettava che Mohammed lo invitasse a casa sua?     Sì     No

Quali parole del testo ti hanno suggerito la risposta? Sottolineale di rosso.

 Dove si svolgono i fatti?

 

 Quando?

 

Quali parole del testo te lo fanno capire? Sottolineale di blu.

Lessico

Comprendo il significato di parole

 Che cosa significa “annuisce” (riga 25)?

  Dice di no.

  Non risponde.

  Dice di sì.

  Si allontana.

Scrittura

Scrivo un racconto realistico

 Racconta una tua esperienza o un fatto a cui hai assistito.

1 Ecco alcuni suggerimenti:

 Un pomeriggio divertente in compagnia di…

 Una bella sorpresa

 Una delusione…

2 Completa la traccia, aiutandoti con le domande guida.

Inizio → Presenta con poche parole la situazione iniziale.

Quando? Il tempo in cui si svolgono i fatti (l’estate scorsa, ieri, quando ero in prima…).

Dove? Il luogo dove si svolgono i fatti (a scuola, a casa del mio amico, a casa mia…).

Chi? Quali sono i personaggi e chi è il protagonista (io, il mio papà, i miei nonni…).

 

 

 

 

 

Svolgimento → Racconta in ordine come si svolgono i fatti e che cosa fanno i diversi personaggi.

Che cosa è successo prima?

Che cosa è successo dopo?

Chi compie le varie azioni?

Utilizza le parole del tempo (prima, poi, mentre, in seguito, allora…).

 

 

 

Conclusione → Spiega brevemente come si conclude la vicenda.

Che cosa accade alla fine?

Che cosa hai pensato e provato tu, che cosa hanno pensato e provato gli altri personaggi?

 

 

3 Sviluppa la traccia che hai completato e scrivi il testo sul quaderno.

Valuto il mio lavoro

Disegna una faccina felice   accanto all’attività che per te è stata più facile e una faccina triste   accanto a quella più difficile.

Traguardi di competenza:

• Leggere e comprendere brevi racconti realistici, cogliendone il senso globale e le informazioni essenziali

• Arricchire il patrimonio lessicale

• Scrivere un racconto realistico