Emozioni in gioco • EDUCAZIONE ALL'AFFETTIVITÀ

Educazione all’affettività Emozioni in gioco Riconoscere le emozioni e capire perché le proviamo è importante per stare bene. Ci aiuta anche a capire gli altri. Rispondi alle domande che seguono. Poi insieme ai compagni e alle compagne, costruisci un cartellone delle emozioni che vi capita più spesso di provare. Ti è mai capitato di provare un’emozione che non riesci a spiegare bene con le parole? Sì. No. Quali emozioni e sentimenti provi più spesso? Scegli nell’elenco mettendo una X; puoi aggiungere altre emozioni, se non trovi le tue. Affetto Rabbia Gioia Ammirazione Timidezza Vergogna Noia Divertimento Paura Curiosità Gioco Il gioco delle emozioni A turno, ogni giocatore sceglie un’emozione e la scrive su un foglietto senza dire qual è. Racconta una cosa che gli è capitata in cui ha provato l’emozione che ha scelto (sempre senza dirla). I compagni cercano di indovinare l’emozione e la scrivono su un foglietto. Vince il giocatore che riesce a fare indovinare l’emozione a più persone. Costruiamo il cartellone delle emozioni 1 Discutete e decidete insieme quali sono le emozioni che volete rappresentare. 2 Scrivete i nomi delle emozioni su un cartellone da appendere in classe. 1. Dividete le emozioni negative, cioè quelle che vi fanno stare male, da quelle positive: per esempio potete scriverle su due colonne diverse, oppure scriverle con due colori diversi. 2. Decidete come rappresentare ogni emozione: potete fare un disegno o un collage, oppure cercare su riviste e giornali fotografie di persone che provano le emozioni scelte.

Educazione all’affettività

Emozioni in gioco

Riconoscere le emozioni e capire perché le proviamo è importante per stare bene. Ci aiuta anche a capire gli altri. Rispondi alle domande che seguono.

Poi insieme ai compagni e alle compagne, costruisci un cartellone delle emozioni che vi capita più spesso di provare.

 Ti è mai capitato di provare un’emozione che non riesci a spiegare bene con le parole?

  Sì.

  No.

 Quali emozioni e sentimenti provi più spesso? Scegli nell’elenco mettendo una X; puoi aggiungere altre emozioni, se non trovi le tue.

  Affetto

  Rabbia

  Gioia

  Ammirazione

  Timidezza

  Vergogna

  Noia

  Divertimento

  Paura

  Curiosità

 

 

Costruiamo il cartellone delle emozioni

1 Discutete e decidete insieme quali sono le emozioni che volete rappresentare.

2 Scrivete i nomi delle emozioni su un cartellone da appendere in classe.