Il filo magico - Letture 3 Sfoglialibro

LABORATORIO I fatti Il testo racconta dei fatti che sono in parte realistici (R), in parte fantastici (F). Scrivi R o F nel quadratino Le lepri si riuniscono per discutere. Le lepri pensano e parlano come le persone. Le pecore hanno paura e fuggono. Quando si svolgono i fatti? Sottolinea nel testo le parole che lo fanno capire. Il testo non lo dice. Le lepri ridono. Il tempo Nel passato, senza precisare quando. Colora la barra a sinistra del testo: usa il blu per l inizio del racconto; il verde per lo svolgimento; il rosso per la conclusione. scientifica. Le tre parti del racconto La spiegazione Che cosa vuole spiegare questo racconto? Perché le pecore hanno paura delle lepri. Perché le lepri hanno il labbro spaccato. Questa spiegazione è: Le pecore pascolano. fantasiosa. LA LEGGENDA CHE COS COME FATTA CHE COSA CONTIENE un testo che racconta fatti in parte realistici e in parte fantastici, per spiegare perché animali, piante, cose, luoghi sono fatti in un certo modo o come sono nati. Inizio: ciò che si vuol presentare non esiste ancora o è diverso. Svolgimento: accadono alcuni fatti che cambiano o che danno origine a ciò che si vuole presentare. Conclusione: ciò che si vuole presentare ha origine o sono cambiate le sue caratteristiche. Personaggi realistici (persone) e fantastici (gnomi, folletti, fate, animali che si comportano come persone). Tempo: il passato non determinato con precisione. 109

Il filo magico - Letture 3 Sfoglialibro