Il filo magico - Letture 3 Sfoglialibro

DENTRO DI ME Dani non ha neppure bisogno di leggere le note. Le basta sentire una melodia per riprodurla al pianoforte. Dunque il problema di Mini è: sa cantare bene, sa anche disegnare. Sa perfino strimpellare qualcosa al pianoforte con un dito. Sa anche nuotare abbastanza bene. Ma non c è niente che sappia fare tanto bene da suscitare l ammirazione degli altri! E a Mini piacerebbe molto essere ammirata, anche solo un pochino! Spesso chiude gli occhi e sogna di saper fare qualcosa in modo speciale. E allora si immagina di salire sul trampolino di tre metri. Sotto ci sono tutti i suoi compagni che gridano: Scendi Mini! Se cadi di pancia ti fai male sul serio! Ma Mini prosegue lentamente fino alla fine del trampolino, dondola un po e si butta, perfettamente dritta a candela. Poi con la mano saluta i compagni. Mini, sei grande! gridano tutti in coro ammirati. Le piace anche pensare di avere un gran talento per il disegno. Dobbiamo sfruttare le tue capacità eccezionali! Perché non dipingi i muri della scuola? la prega la direttrice. D accordo! accetta felice Mini. Quando sogna di saper cantare benissimo, non si esibisce semplicemente in occasione di una festa scolastica. Appare addirittura in televisione! Fai un gioco insieme ai tuoi compagni: prova a pensare che cosa sa fare bene il tuo vicino o la tua vicina di banco. Poi a turno, ciascuno lo dice ad alta voce e spiega il perché. CI PENSO Che cosa so fare Ognuno di noi è bravo a fare alcune cose, meno bravo in altre: c è chi è veloce a correre, chi è bravo nei videogiochi, chi disegna bene, chi sa raccontare storie interessanti C è una cosa che tu sai fare bene? Quale? In quale invece vorresti migliorare? 67

Il filo magico - Letture 3 Sfoglialibro