I nomi

PI FACILE I NOMI 1 Leggi la poesia. Il fantasma vanitoso Un fantasma vanitoso che abitava in Cornovaglia si comprò, con sconti e saldi, un lenzuolo e una tovaglia. Quanti stracci da lavare disse. E in un colpo solo lo svestì della tovaglia e gli tolse anche il lenzuolo. Ben vestito e ben truccato nella notte fredda e scura per le stanze del castello andò in giro a far paura. Vaga ancora quel fantasma nella notte fredda e scura, ma se vede governanti scappa pieno di paura. Uuu, uuu, uuu! gridava cupo nel suo andare svolazzante, ma arrivò un po orba e sorda una vecchia governante. M. L. Giraldo, Rime per tutto l anno, Giunti 2 Rispondi. Dove abitava il fantasma? Che cosa si era comprato? Che cosa faceva? Chi arrivò a un certo punto? Che cosa fece la governante? Che cosa fa il fantasma da quella notte? 74
I nomi