Le rette

Geometria Rette Le rette Una retta è una linea che non cambia mai direzione ed è illimitata, cioè non ha inizio e non ha fine. Ricorda! Il nome della retta si indica con una lettera minuscola. La posizione di una retta su un piano può essere orizzontale, obliqua o verticale. retta orizzontale retta obliqua retta verticale Se su una retta segni un punto O (origine) dividi la retta in due parti. Ciascuna parte si chiama semiretta. Se su una retta disegni due punti (A e B) ottieni un segmento. I due punti si chiamano estremi del segmento. 1 Disegna: una retta verticale un segmento una retta obliqua 2 Leggi e segna con una X se le frasi sono vere (V) o false (F). La retta inizia in un punto. V F La semiretta è illimitata. V F Disegnando un punto O su una retta si ottengono due semirette. V F Disegnando un punto O su una retta si ottiene un segmento. V F Disegnando due punti su una retta si ottiene un segmento. V F

Geometria Rette

Le rette

Una retta è una linea che non cambia mai direzione ed è illimitata, cioè non ha inizio e non ha fine.

La posizione di una retta su un piano può essere orizzontale, obliqua o verticale.


retta orizzontale


retta obliqua


retta verticale

Se su una retta segni un punto O (origine) dividi la retta in due parti.

Ciascuna parte si chiama semiretta.

Se su una retta disegni due punti (A e B) ottieni un segmento. I due punti si chiamano estremi del segmento.

1 Disegna:

una retta verticale

un segmento

una retta obliqua

2 Leggi e segna con una X se le frasi sono vere (V) o false (F).

 La retta inizia in un punto.   V F

 La semiretta è illimitata.   V F

 Disegnando un punto O su una retta si ottengono due semirette.   V F

 Disegnando un punto O su una retta si ottiene un segmento.   V F

 Disegnando due punti su una retta si ottiene un segmento.   V F