La materia

SCIENZE LA MATERIA La materia Molecole: particelle così piccole da non essere visibili a occhio nudo. Le molecole si uniscono fra loro in modi diversi a seconda degli stati della materia. Stato aeriforme: le molecole possono muoversi liberamente. Stato liquido: le molecole sono unite fra loro, ma possono muoversi, senza separarsi le une dalle altre. Stato solido: le molecole sono e le une alle altre unite rigidamente e non possono quasi muovers muoversi. L acqua che bevi, il libro che stai leggendo, l aria che respiri o che gonfia una mongolfiera in volo, la pianta che vedi dalla finestra e tutto ciò che ti circonda hanno caratteristiche molto diverse fra loro, ma ne hanno una in comune: sono fatti di materia e di energia. La materia è formata perlopiù da particelle piccolissime chiamate molecole. L energia è la colla che tiene insieme le molecole di cui è fatta la materia. Gli scienziati chiamano materia tutto ciò che occupa uno spazio. La materia può presentarsi in modi diversi, chiamati stati. Può essere allo stato aeriforme, come l aria. Gli aeriformi non hanno una forma propria e occupano tutto lo spazio che hanno a disposizione. Può essere allo stato liquido, come l acqua. Anche i liquidi occupano uno spazio e non hanno una forma propria, ma prendono quella del recipiente che li contiene. Può essere allo stato solido, come la sedia su cui ti siedi. I solidi occupano uno spazio e hanno una forma propria. ............................................. ................. CAPISCO E STUDIO Rintraccia nell immagine e scrivi nei cartellini gli stati della materia osservabili: solido liquido aeriforme ............................................. ....................................... 102
La materia