Homo di Flores

Storia Il Paleolitico Homo di Flores In Indonesia, nell’isola di Flores, sono stati trovati i resti di un ominine veramente molto basso, alto circa 1 metro, con i piedi lunghi e con un cranio piccolo come quello di Australopiteco, ma capace di costruire strumenti molto evoluti. Chi è questo essere che per il suo aspetto fu chiamato Hobbit? Gli scienziati pensano che sia l’evoluzione di alcuni Erectus che sono rimasti soli sull’isola e qui, con il passare del tempo, la loro statura si è ridotta. Questo processo è comune in natura. Per esempio, se alcuni animali di taglia media rimangono isolati in un piccolo territorio con poche risorse e senza predatori, sopravvivono solo gli esemplari più piccoli perché hanno bisogno di meno cibo. Homo di Flores sopravvisse fino a 50000 anni fa, ma secondo alcuni scienziati visse addirittura fino a 18-12000 anni fa. Hobbit: essere fantastico di piccola statura. La caverna nell’isola di Flores dove sono stati scoperti i resti dell’ominine. Il cespuglio evolutivo 1. Panomo 2. Ardipithecus 3. Australopiteco 4. Parantropo 5. Habilis 6. Ergaster 7. Erectus 8. Floresiensis Carta d’identità Nome: Homo Floresiensis Età: Originario della prima uscita dall’Africa, sopravvive fino a 50 mila anni fa Distribuzione geografica: isola di Flores Habitat: foresta tropicale Caratteristiche fisiche: altezza 100-110 cm; peso 25-30 kg. Cranio 400 cm3 Dieta: onnivora Tecnologia: strumenti complessi Incontri possibili: con Homo erectus e Homo sapiens Antenati: Homo erectus Discendenti: nessuno, estinto Piede di Floresiensis.
Storia Il Paleolitico Homo di Flores In Indonesia, nell’isola di Flores, sono stati trovati i resti di un ominine veramente molto basso, alto circa 1 metro, con i piedi lunghi e con un cranio piccolo come quello di Australopiteco, ma capace di costruire strumenti molto evoluti. Chi è questo essere che per il suo aspetto fu chiamato Hobbit? Gli scienziati pensano che sia l’evoluzione di alcuni Erectus che sono rimasti soli sull’isola e qui, con il passare del tempo, la loro statura si è ridotta. Questo processo è comune in natura. Per esempio, se alcuni animali di taglia media rimangono isolati in un piccolo territorio con poche risorse e senza predatori, sopravvivono solo gli esemplari più piccoli perché hanno bisogno di meno cibo. Homo di Flores sopravvisse fino a 50000 anni fa, ma secondo alcuni scienziati visse addirittura fino a 18-12000 anni fa. Hobbit: essere fantastico di piccola statura. La caverna nell’isola di Flores dove sono stati scoperti i resti dell’ominine. Il cespuglio evolutivo 1. Panomo 2. Ardipithecus 3. Australopiteco 4. Parantropo 5. Habilis 6. Ergaster 7. Erectus 8. Floresiensis Carta d’identità Nome: Homo Floresiensis Età: Originario della prima uscita dall’Africa, sopravvive fino a 50 mila anni fa Distribuzione geografica: isola di Flores Habitat: foresta tropicale Caratteristiche fisiche: altezza 100-110 cm; peso 25-30 kg. Cranio 400 cm3 Dieta: onnivora Tecnologia: strumenti complessi Incontri possibili: con Homo erectus e Homo sapiens Antenati: Homo erectus Discendenti: nessuno, estinto Piede di Floresiensis.