EDUCAZIONE AMBIENTALE: I parchi naturali

I parchi naturali Educazione ambientale Purtroppo le piante e gli animali di molti ambienti naturali sono oggi minacciati dall’azione dell’uomo, dall’avanzare delle città e delle zone coltivate e dall’inquinamento. Per difenderli, sono stati istituiti i parchi naturali. Si tratta di zone di particolare interesse naturalistico e ancora in gran parte intatte dove vengono protetti le piante, gli animali, le acque e il suolo: è proibito cacciare e pescare, mentre le nuove costruzioni o gli impianti industriali sono limitati dalla legge. In Italia le aree protette sono tantissime. Tra le più antiche c’è il Parco nazionale di Abruzzo, Molise e Lazio e quello del Gran Paradiso, che ha contribuito a proteggere specie che rischiavano l’estinzione, come l’orso bruno marsicano. Orso bruno marsicano. Le regole per un’escursione nella natura Hai mai fatto un’escursione in montagna? Se lo hai fatto, sai che bisogna stare attenti a rispettare la natura e a non mettersi in situazioni di pericolo. Ecco alcuni consigli. Prima di partire, ascolta le previsioni del tempo. Indossa abiti e scarpe adatte. Consulta la mappa e non abbandonare i sentieri tracciati. Porta sempre con te dell’acqua. Non dare da mangiare agli animali. Non raccogliere fiori. Non accendere fuochi. Non lasciare in giro rifiuti.

I parchi naturali

Educazione ambientale

Purtroppo le piante e gli animali di molti ambienti naturali sono oggi minacciati dall’azione dell’uomo, dall’avanzare delle città e delle zone coltivate e dall’inquinamento. Per difenderli, sono stati istituiti i parchi naturali. Si tratta di zone di particolare interesse naturalistico e ancora in gran parte intatte dove vengono protetti le piante, gli animali, le acque e il suolo: è proibito cacciare e pescare, mentre le nuove costruzioni o gli impianti industriali sono limitati dalla legge.

In Italia le aree protette sono tantissime. Tra le più antiche c’è il Parco nazionale di Abruzzo, Molise e Lazio e quello del Gran Paradiso, che ha contribuito a proteggere specie che rischiavano l’estinzione, come l’orso bruno marsicano.

Le regole per un’escursione nella natura

Hai mai fatto un’escursione in montagna? Se lo hai fatto, sai che bisogna stare attenti a rispettare la natura e a non mettersi in situazioni di pericolo. Ecco alcuni consigli.

  •  Prima di partire, ascolta le previsioni del tempo.
  •  Indossa abiti e scarpe adatte.
  •  Consulta la mappa e non abbandonare i sentieri tracciati.
  •  Porta sempre con te dell’acqua.
  •  Non dare da mangiare agli animali.
  •  Non raccogliere fiori.
  •  Non accendere fuochi.
  •  Non lasciare in giro rifiuti.