Homo ergaster-erectus

STORIA IL PALEOLITICO Camminatori che si evolvono: Homo ergaster-erectus Homo ergaster: significa uomo lavoratore . Toro sopraccigliare: è una specie di rilievo osseo sopra gli occhi, una visiera . visiera . 34 IL RITROVAMENTO Nel 1984 sulle sponde del lago Turkana in Kenya, alcuni paleoantropologi scoprirono il primo fossile di uno scheletro quasi completo di un ominine di 1,6 milioni di anni fa. L ASPETTO E LA VITA DI HOMO ERGASTER Lo scheletro ritrovato era di un maschio di circa 8-10 anni alto 1,60 metri; da adulto sarebbe divenuto alto 1,80 metri circa. Il cranio era più grande di quello di Habilis. A questa nuova specie fu dato il nome di Homo ergaster. Ergaster aveva la fronte sfuggente e un marcato toro sopraccigliare. Le braccia erano un po più lunghe rispetto alle nostre e aveva un torace con un numero maggiore di costole. Non solo era bipede, ma era anche un grande camminatore.

Homo ergaster-erectus